Loading...

Salone del Mobile 2018

Aprile è il mese del design per la città di Milano che anche quest’anno ospiterà dal 17 al 22, la 57° edizione di uno degli eventi più importanti nel mondo dell’arredo, il Salone del Mobile.

Come una vera a propria corrente artistica, questa volta il Salone del Mobile ha stilato un Manifesto presentato in conferenza stampa lo scorso 7 febbraio, in cui si celebra Milano in quanto centro del processo di rinnovamento: una forte spinta che esalta il ruolo di leadership nell’ambito innovativo e che invita a continuare il processo avanguardista della città, attraverso degli obiettivi solidali come la qualità sostenibile, la collaborazione, l’inclusione e la condivisione, la valorizzazione del talento dei giovani e del patrimonio culturale. Dietro a tutto questo, c’è la volontà di plasmare il design e l’architettura sulla base delle esigenze di una società in continua evoluzione e curiosa di provare nuove emozioni urbane.

Il Salone del Mobile è un evento unico che mobilita aziende, freelance e appassionati di design dal tutto il mondo, riempiendo la città di internazionalità.

Più di 300.000 visitatori da oltre 160 Paesi visiteranno la fiera che farà da vetrina a prodotti di eccellenza, qualità e innovazione con cinque manifestazioni in una:
Salone Internazionale del Mobile: cuore dell’evento e palcoscenico del mondo del design e dell’arredo.
Salone Internazionale del Complemento d’Arredo: presentazione di varie tipologie di prodotto come il complemento d’arredo, l’oggettistica, gli elementi di decoro e tessili di diversi stili, dal classico al design futuristico.
EuroCucina: evento di riferimento e ispirazione per le tendenze nel mondo della cucina.
Salone Internazionale del Bagno: anteprime assolute dedicate al bagno, ai luoghi di benessere e della cura di sé.
SaloneSatellite: l’evento dedicato ai designer under 35, tra imprenditori talent-scout e promettenti progettisti. Una giuria premierà i tre migliori progetti dell’evento.
Inoltre, non mancheranno gli interessanti eventi collaterali del Fuorisalone, distribuiti in diverse zone di Milano e che contribuiranno ad arricchire l’atmosfera che avvolgerà la città, attraverso avvenimenti e performance affini al design, tra cui moda, arte, food, automotive, tecnologia e telecomunicazioni.

Courtesy Salone del Mobile.Milano

Photo Credits: Andrea Mariani, Alessandro Russotti, Diego Ravier, Luca Fiammenghi, Saverio Lombardi Vallauri