Loading...

Pools – il progetto di Stephan Zirwes

Quando l’ispirazione viene “dall’alto”, il risultato è assicurato.
Il fotografo e designer tedesco Stephan Zirwes con il suo progetto “Pools” ha regalato un nuovo e inaspettato punto di vista delle piscine esterne.

Con l’uso dei droni, il fotografo ha scattato una serie di foto aeree di varie piscine pubbliche situate in tre diversi Paesi, quali Germania, Islanda e Italia: da quelle più comuni e standard a quelle con forme insolite e fantasiose. La ricerca delle location è stata fatta online, contattando prima le strutture per richiedere il permesso per gli scatti.

Grazie alla tecnologia sempre più avanzata dei droni, ora è possibile realizzare questo tipo di scatti molto più facilmente, senza dover noleggiare un elicottero. Zirwes, infatti, ha usato un drone multicopter con bilanciere e obiettivo fotografico.

Nella post-produzione delle immagini, il fotografo ha moltiplicato le piastrelle che circondano ogni piscina per ricreare la trama e dare una sorta di sfondo sul quale sembra adagiata. Evidente è l’effetto tridimensionale dato delle ombre dei vari elementi presenti.

Con questo progetto, Stephan Zirwes vuole ricordare alle persone quanto sia importante per le città, avere accesso alle piscine pubbliche. Si schiera contro le piscine private e contro l’introduzione di accessi a pagamento nelle piscine che prima erano gratuite.
“Le piscine mi ricordano la mia infanzia, quando trascorrevo molto tempo in questi luoghi pubblici” ha detto Zirwes, rimarcando l’importanza dell’acqua come bene comune per tutti. La sua speranza è quella che il nuovo programma di rimunicipalizzazione della Germania, che vede le autorità locali riappropriarsi di alcuni servizi privati, possa salvare molte piscine pubbliche del Paese.

 

Immagini: Stephan Zirwes Photographer