Loading...

I materiali Ideal Work negli ambienti di ristorazione: dove prende forma la perfetta sinergia tra interior design ed enogastronomia

La progettazione di ambienti rivolti al pubblico deve rapportarsi con la necessità di raccontare il luogo utilizzando solamente le superfici e l’arredamento; la selezione dei materiali diventa quindi fondamentale e può rappresentare il valore aggiunto discriminate per il successo del luogo.
Nel caso di ambienti adibiti alla ristorazione, la scelta delle superfici non va a definire solamente l’animo del locale e delle persone che lo gestiscono ma, soprattutto, l’esperienza che il cliente vivrà al suo interno.
Di conseguenza questi materiali devono essere resistenti e duraturi ma anche esteticamente dinamici e suggestivi.

Soluzioni cementizie particolarmente indicate per questo scopo sono il Pavimento Acidificato, che conferisce allo spazio un carattere unico grazie a superfici innovative e dalla bellezza irripetibile, e Microtopping®, che permette la continuità del materiale tra i vari ambienti dall’estetica moderna.
Per conferire invece un carattere più industriale e contemporaneo, il materiale ideale è il Nuvolato Architop®, mentre se la volontà è quella di trovare l’equilibrio perfetto fra tradizione e modernità, la scelta ricadrà sul Lixio®+ e sulle sue sconfinate combinazioni cromatiche.

 

Ristorante Fishzeleniš

Data: 2018
Designer: Aleksandar Rodic
Luogo: Beton Hala, Belgrade, Serbia
Microtopping

L’anima profondamente minimalista e pulita che caratterizza questo locale non poteva che essere rappresentata e sottolineata dalla scelta del materiale per i suoi interni: il microcemento Microtopping®, che permette di avere una superficie a base cementizia materica e senza interruzioni dovuta a fughe o cambio di materiali. La continuità è infatti il valore aggiunto adatto a sottolineare l’animo del luogo.

Ristorante Acsa

Data: 2018
Designer: PickTwo
Luogo: Cracoia, Romania
Pavimento Acidificato

Il dialogo tra interior design e superfici diventa fondamentale per conferire unicità e definire un’immagine accattivante del luogo. Attraverso l’utilizzo di Pavimento acidificato con tinte calde che riprendono i complementi di arredo del locale è possibile sperimentare un’esperienza visiva totalizzante, il tutto godendo della praticità di materiali resistenti, durevoli e facilmente gestibili senza particolari pratiche di manutenzione.

Cafe Restaurant Boutique Trojka

Data: 2016
Designer: A4 Studio
Luogo: Belgrado, Serbia
Pavimento Acidificato, Nuvolato Architop®

Un ambiente unico ed originale ha bisogno di pavimentazioni che riescano a valorizzare tutti i dettagli presenti nei vari spazi. Per questa ragione i due materiali utilizzati sono Nuvolato Architop® e Pavimento Acidificato, che conferiscono al luogo un’atmosfera raffinata, elegante e unica con il valore aggiunto della resistenza e dell’originalità.

Bar Restaurant l’Autostazione in Cittadella

Data: 2012
Designer: Studio UdpA, Arch. Andrea Rizza, Arch. Alessandro Simioni
Luogo: Cittadella, Italia
Microtopping®

La riqualificazione dell’ex stazione per farne un locale di tendenza è avvenuta nel totale rispetto degli ambienti e questo elemento è stato reso noto anche dalla scelta dei materiali. Per la scala centrale dell’edificio, il bancone, il caminetto e i lavandini nei bagni è stato usato un rivestimento in Microtopping® al fine di conferire continuità e pulizia senza appesantire la ricchezza degli interni circostanti.

La Ghiacciaia

Data: 2019
Designer: Studio UdpA, Arch. Andrea Rizza, Arch. Alessandro Simioni
Luogo: Veneto
ph: Marco Zanta
Lixio®+

Questo ambiente permette un continuo dialogo tra passato, presente e futuro sottolineato anche dall’audace ma armonico accostamento di materiali che animano questo luogo, in particolare Lixio®+ che conferisce agli ambienti interni l’eleganza e la raffinatezza tipica del terrazzo alla veneziana ampliando visivamente lo spazio in cui è presente grazie alla sua totale assenza di fughe.

Eataly Milano

Data: 2015
Luogo: Milano, Italy
Pavimento Acidificato

La scelta di utilizzare il Pavimento Acidificato per i punti vendita Eataly nasce dalla volontà di conferire un carattere unico e fortemente connotato al luogo, esaltando al contempo tutte le prelibatezze proposte e prediligendo tinte calde che andassero a richiamare il cuoio. Questa tipologia di superficie resistente al calpestio, totalmente sicura per gli alimenti e di facile manutenzione è l’ideale per valorizzare un luogo dal carattere – e dal sapore – così intenso.